Una passeggiata col CSI per costruire un asilo in Africa

  - Di Alessandro Misson

TERAMO – È stata presentata mercoledì 17 maggio nella sede del CSI di Teramo in via Nicola Palma, la seconda edizione di Camminiamo per l’Africa. L’iniziativa solidale a sostegno dei Padri Passionisti nella missione di Chitego in Tanzania partirà domenica 25 giugno alle 9.30 da Varano. La II edizione della camminata non competitiva Camminiamo per l’Africa ha come obiettivo quello di coniugare lo sport, la solidarietà e la valorizzazione del territorio. L’intero ricavato della manifestazione andrà a sostenere la costruzione dell’asilo per i bambini di Chitego. Il gruppo missionario che si è dato proprio come nome “Camminiamo per l’Africa”, in questi anni ha realizzato importanti progetti di sviluppo a sostegno delle popolazioni bisognose delle missioni dei passionisti in Africa. In questo anno sociale vuole assicurare l’istruzione e un pasto al giorno ai tanti bambini di Chitego in Tanzania che a causa della grande povertà non hanno la possibilità di studiare e di nutrirsi regolarmente. Il gruppo, mosso da valori come la fede, la giustizia sociale, la pace e la solidarietà, opera in difesa dei bambini, dei più deboli, dei disperati della miseria economica e fisica.

La manifestazione del 25 giugno, oltre che ad occuparsi del Sud del mondo, vuole essere sensibile anche al territorio di Teramo colpito dal maltempo e dal terremoto, pertanto, in coincidenza con la camminata si organizza un’asta delle maglie dei campioni dello sport il cui ricavato verrà donato alla Caritas Diocesana di Teramo che durante la catastrofe naturale di gennaio ha aiutato tante persone.

La camminata non competitiva, inserita nel circuito camminalabruzzo/corrilabruzzo, è aperta a tutti coloro che desiderano vivere una giornata di divertimento a contatto con la natura all’insegna della solidarietà per aiutare i vicini e i lontani. La giornata sarà animata dal gruppo musicale Mistolana, dai Clown Zupirù e dagli arcieri Lupi D’Abruzzo.