Val Vibrata, accolti altri 29 profughi africani

  - Di Simone Gambacorta

MARTINSICURO – Altri profughi africani, sbarcati nei giorni scorsi ad Agrigento sono arrivati in Val Vibrata su decisione del ministero dell’interno. Ventinove fra eritrei e somali, ieri mattina, sono stati sistemati in un residence a Villa Rosa di Martinsicuro. I profughi sono arrivati stremati e bisognosi di attenzione che sono state portate dei gruppi di volontari. I 29 (donne e uomini) si sono aggiunti ai rimanenti connazionali del precedente gruppo, che dal 5 aprile scorso hanno trovato accoglienza, in un’altra struttura teramana. Il 22 marzo giunse, sempre nel Teramano, un gruppo di nordafricani che vennero sistemati in un albergo a Sant’Omero.

Leggi l’articolo nel quotidiano La Città in edicola