Salta il battesimo civico ma i giovani riceveranno la Costituzione

  - Di Redazione

GIULIANOVA – Il Comune invierà presto ai diciottenni giuliesi una copia della Costituzione ed una video lezione sui principi fondamentali della Carta Costituzionale. L’8 novembre scorso l’Amministrazione Costantini, avallando la proposta dell’assessore alla Democrazia Partecipata Lidia Albani, con delibera di Giunta, ha istituito il Battesimo Civico per tutti coloro che hanno appena compiuto o si apprestano a compiere la maggiore età nell’anno in corso, al fine di coinvolgerli nella vita sociale e politica, dando seguito agli impegni programmatici nazionali assunti in sede Europea dall’Italia sulle politiche giovanili. La cerimonia del Battesimo Civico avrebbe dovuto avere luogo in questi giorni, in occasione della Festa della Repubblica, ma, data l’emergenza sanitaria ancora in atto che rende impossibile lo svolgimento di qualsiasi genere di incontro pubblico istituzionale che inevitabilmente comporti assembramenti, l’Amministrazione intende comunque dare seguito all’impegno civico assunto, procedendo all’invio di materiale informativo sulla Costituzione Italiana.