Premio a De Berardinis per la diffusione della cultura

  - Di Simone Gambacorta

MOSCIANO SANT’ANGELO – Walter De Beradinis riceverà domenica a Roccamorice un premio per «per la promozione e diffusione della cultura e dell’editoria abruzzese». L’assegnazione avverrà nel corso del Premio dell’Editoria Abruzzese Città di Roccamorice – 2015 (ore 18). L’Associazione Editori Abruzzesi ha infatti deciso di assegnare cinque riconoscimenti di merito ad altrettante personalità che nel corso del biennio 2014-2015 che si sono distinte per meriti culturali.  De Berardinis, giornalista giuliese, conduce da anni una ricerca sui caduti giuliesi della Prima guerra mondiale, come dimostra fra l’altro il suo scritto che integra la ristampa del volume di Francesco Manocchia “Quando c’era la guerra”, edito dall’Artemia edizioni con introduzione di Sandro Galantini e disegni di Vladimiro Di Stefano.