Montepulciano d’Abruzzo: il Gambero Rosso premia la Cantina Tollo

  - Di Veronica Marcattili

CHIETI – Il Montepulciano d’Abruzzo Dop Riserva di Cantina Tollo conquista ancora la giuria della Guida Vini d’Italia 2018 del Gambero Rosso, aggiudicandosi – con l’annata 2013 – il massimo riconoscimento dei Tre Bicchieri. Lo rende noto la cantina abruzzese, sottolineando che il loro vino di punta “anno dopo anno è diventato protagonista della valorizzazione del patrimonio e del territorio, nella sapiente reinterpretazione di preziosi vitigni autoctoni. Rosso rubino intenso, decisi profumi fruttati, con note di amarena e frutti di bosco, che si fondono a fini sentori speziati. Ventiquattro mesi in botte di rovere, per un affinamento che migliora nel tempo”.
Da tre anni – aggiunge la cantina abruzzese – la prestigiosa guida premia un’eccellenza della Cantina già vincitrice di numerosi riconoscimenti: medaglia d’oro al Mundus Vini 2017, al Berliner Wein Trophy, e al Challenge International du Vin 2016, per citarne alcuni. “Ricevere anno dopo anno riconoscimenti di tale prestigio per i nostri vini – afferma Tonino Verna, presidente di Cantina Tollo – è per noi motivo di grande orgoglio, ma è soprattutto una conferma importante che la strada intrapresa dalla Cantina è quella giusta. Guidati dalla ricerca dell’eccellenza qualitativa, abbiamo fatto della valorizzazione dei vitigni tipici del territorio e della preservazione della storia in essi racchiusa una missione della nostra azienda che, con immensa soddisfazione, ci viene riconosciuta in Italia e nel mondo”.