Internet, in sette Comuni teramani arriva la connessione super veloce

  - Di Pietro Colantoni

TERAMO – Tim accelera con la banda ultralarga in Abruzzo e lancia la connessione super-veloce fino a 200 megabit in 18 comuni. L’iniziativa è il risultato degli investimenti e dell’upgrade tecnologico che Tim ha realizzato sulla rete in fibra ottica in tecnologia FttCab (fiber to the cabinet): raddoppiata la velocità massima dei collegamenti resi disponibili a cittadini e imprese, che passa da 100 a 200 megabit in download e 20 in upload. Questo l’elenco dei 18 Comuni raggiunti dalla fibra a 200 megabit: Alba Adriatica, Avezzano, Chieti, Giulianova, Lanciano, L’Aquila, Martinsicuro, Montesilvano, Ortona, Pescara, Pineto, Rocca San Giovanni, San Salvo, Silvi, Spoltore, Teramo, Tortoreto, Vasto. L’operazione di upgrade tecnologico potrà essere richiesta in maniera gratuita dai clienti che hanno già attiva un’offerta fibra fino a 100 Megabit e sono attestati sugli armadi stradali predisposti con la nuova tecnologia e-vdsl. Il lancio dei nuovi servizi in fibra ottica a 200 Megabit è il risultato del forte impulso che Tim sta dando allo sviluppo della rete in fibra ottica sul territorio nazionale, grazie agli investimenti previsti per il triennio 2017-2019, pari a circa 11 miliardi di euro in Italia, di cui circa 5 miliardi dedicati esclusivamente allo sviluppo delle reti a banda ultralarga fissa e mobile.