Giornata della memoria: l’Abruzzo non dimentica, giovedì un evento che coinvolge studenti e istituzioni

Ricordo Storia Futuro” è il titolo dell’evento, organizzato dalla Regione Abruzzo, in collaborazione con il Comune dell’Aquila, in occasione della Giornata della Memoria, per commemorare le vittime della Shoah ed offrire un momento di riflessione e approfondimento storico-culturale agli studenti abruzzesi. Si terrà giovedì, 27 gennaio, all’Auditorium del Parco, all’Aquila, con inizio ore 10. Dopo i saluti istituzionali del Presidente Marco Marsilio, del sindaco Pierluigi Biondi, dell’assessore regionale all’istruzione Pietro Quaresimale e della direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Antonella Tozza, interverranno Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma e Alberto Di Castro, della Fondazione beni culturali ebraici in Italia.

Martedì 25 Gennaio 2022

L'Aquila

“Ricordo Storia Futuro” è il titolo dell’evento, organizzato dalla Regione Abruzzo, in collaborazione con il Comune dell’Aquila, in occasione della Giornata della Memoria, per commemorare le vittime della Shoah ed offrire un momento di riflessione e approfondimento storico-culturale agli studenti abruzzesi. Si terrà giovedì, 27 gennaio, all’Auditorium del Parco, all’Aquila, con inizio ore 10.  Dopo i saluti istituzionali del Presidente Marco Marsilio, del sindaco Pierluigi Biondi, dell’assessore regionale all’istruzione Pietro Quaresimale e della direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Antonella Tozza, interverranno Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma e Alberto Di Castro, della Fondazione beni culturali ebraici in Italia.

Un evento che coinvolge le scuole abruzzesi per approfondire la conoscenza delle tematiche che riconducono al fenomeno della Shoah, per non dimenticare le atrocità del passato ed educare al rispetto della diversità e della dignità di ogni individuo, contro ogni forma di violenza e di discriminazione. L’associazione culturale “Ricordo” dell’Aquila porterà sul palco letture e interpretazioni tratte da opere riguardanti il tema della Memoria con gli attori Roberto Ianni, Luca Centi, Luca Serani e Giuseppe Tomei. L’accompagnamento musicale sarà della violoncellista Flavia Massimo. L’evento sarà aperto dalla lettura del brano ‘Auschwitz’ di Guccini da parte di una giovanissima attrice e studentessa aquilana, Mariafrancesca Tomassetti. L’evento sarà trasmesso in streaming, sui canali Youtube “Regione Abruzzo Web tv” e “Web tv del Comune dell’Aquila”.  E’ consentito l’accesso agli organi d’informazione nel rispetto della normativa anti-Covid.