Roseto degli Abruzzi: partono i lavori per il rifacimento di via Roma

Sono stati consegnati questa mattina dall’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Roseto degli Abruzzi i lavori di rifacimento del tratto stradale di via Roma compreso tra la rotonda Nord e l’intersezione con via Thaulero. “Si tratta di un progetto realizzato dall’architetto Elisabetta Rolli approvato e finanziato già dalla precedente Amministrazione che prevede la riqualificazione delle aiuole e l’adeguamento degli attraversamenti pedonali, che allo stato attuale, terminano proprio in corrispondenza delle aiuole e dei parcheggi, andando a creare non poche difficoltà ai pedoni e in particolare alle persone costrette a muoversi sulle sedie a rotelle” dichiarano il Sindaco Mario Nugnes e il Vice-Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Marcone.

Giovedì 20 Gennaio 2022

Roseto degli Abruzzi

Sono stati consegnati questa mattina dall’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Roseto degli Abruzzi i lavori di rifacimento del tratto stradale di via Roma compreso tra la rotonda Nord e l’intersezione con via Thaulero.

 Si tratta di un progetto realizzato dall’architetto Elisabetta Rolli approvato e finanziato già dalla precedente Amministrazione che prevede la riqualificazione delle aiuole e l’adeguamento degli attraversamenti pedonali, che allo stato attuale, terminano proprio in corrispondenza delle aiuole e dei parcheggi, andando a creare non poche difficoltà ai pedoni e in particolare alle persone costrette a muoversi sulle sedie a rotelle” dichiarano il Sindaco Mario Nugnes e il Vice-Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Marcone. “In particolare gli attraversamenti pedonali saranno illuminati con delle luci a LED che, oltre a creare un bell’effetto ottico, saranno determinanti in termini di sicurezza. Infine, anche gli stessi parcheggi, saranno adeguati secondo quanto previsto dal codice stradale e avranno una disposizione cosiddetta “a spina di pesce”, il che consentirà meno problemi e una maggiore sicurezza per gli automobilisti in fase di manovra”.

 Rispetto al progetto approvato l’attuale amministrazione ha lavorato per cercare di apportare delle piccole migliorie, tenendo conto che i fondi reperiti riuscivano a malapena a coprire quanto già previsto dallo stesso.

 In particolare cercheremo di lavorare nel rispetto dell’ambiente – prosegue il Vice-Sindaco Marcone – cercando di garantire grazie al coinvolgimento di specialisti una soluzione ottimale per la viabilità e “garante” nei confronti della natura per quanto riguarda le diramazioni delle radici dei pini sotto il livello dell’asfalto, con una attenzione al decoro degli spazi verdi delle aiuole, che saranno oggetto di piantumazione con nuovi fiori e di un moderno sistema di irrigazione cosiddetto “pop-up”, che garantisce la massima efficienza con il minor impatto ambientale”.

L’inizio dei lavori, affidati all’impresa “Giovanni Macinati”, è previsto per la prossima settimana e la riconsegna prima dell’inizio dell’estate. Per quanto riguarda la circolazione questa non dovrebbe subire grosse variazioni e, aggiunge Marcone, “sarà studiata di concerto con il comandante dei Vigili Urbani per fare in modo che si limiti, ove necessario, ad un restringimento della carreggiata senza creare ulteriori disagi agli automobilisti”.

 I lavori che andranno ad iniziare riguardano un primo lotto di una ristrutturazione che, nelle intenzioni, dovrà riguardare l’intero tratto stradale, e in tal senso l’attuale amministrazione sta già lavorando per il reperimento dei fondi necessari e previsti dal PNRR