Vittoria in terra di Sicilia per il Paganica Rugby

Il Paganica torna vittorioso da Messina. Si è giocato allo “Sperone”, un campo che molti ricordano per quanto terribile come fondo, oggi completamente rinnovato con un meraviglioso manto in sintetico. Avvio stentato dei ragazzi rossoneri che solo in finale di primo tempo riescono a dare più ordine e concretezza al gioco. Così la prima frazione di gioco si chiude sul 10 a 3 per i rossoneri.

Lunedì 25 Ottobre 2021

L'Aquila

Il Paganica torna vittorioso da Messina. Si è giocato allo “Sperone”, un campo che molti ricordano per quanto terribile come fondo, oggi completamente rinnovato con un meraviglioso manto in sintetico.

Avvio stentato dei ragazzi rossoneri che solo in finale di primo tempo riescono a dare più ordine e concretezza al gioco. Così la prima frazione di gioco si chiude sul 10 a 3 per i rossoneri.

Nel secondo tempo il Paganica è molto più concreto e finalizza il gioco espresso con mete di buona fattura. Da evidenziare tra queste la prima dell’esordiente M. Zaccagnini.

La gara si chiude sul 34 a 3 per i rossoneri bravi a portare a casa i 5 punti.