Coniugi di Montorio ritrovati in bagno, lei morta, lui riverso a terra

Un uomo si è rivolto ai carabinieri per segnalare che i suoceri, che abitavano da soli in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via del Colle nella zona alta di Montorio al Vomano, durante la mattina non avevano risposto alle sue chiamate. Un vigile del fuoco è riuscito a spingere la chiave che si trovava sulla toppa interna del portoncino fino a farla cadere a terra,

Venerdì 22 Gennaio 2021

MONTORIO

Un uomo si è rivolto ai carabinieri per segnalare che i suoceri, che abitavano da soli in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via del Colle nella zona alta di Montorio al Vomano, durante la mattina non avevano risposto alle sue chiamate. Un vigile del fuoco è riuscito a spingere la chiave che si trovava sulla toppa interna del portoncino fino a farla cadere a terra, per poi recuperarla con un filo di ferro facendola passare sotto lo stesso portoncino. Una volta aperto la porta ed entrati all'interno dell'appartamento, i vigili del fuoco hanno trovato i due anziani nel locale bagno. La donna 67enne era deceduta, mentre il marito 77enne era riverso a terra ed è stato soccorso dagli stessi vigili del fuoco e dal personale sanitario della Croce Bianca di Montorio al Vomano, per poi essere trasportato all'Ospedale di Teramo.