Ambiente: fondi ai comuni per ridurre le emissioni di carbonio

  - Di Veronica Marcattili

PESCARA – “È stata pubblicata la graduatoria sulla base della quale la Regione Abruzzo assegnerà sette milioni di euro, a 72 comuni abruzzesi, nell’ambito del programma Por Fesr 2014-2020, finalizzato alla promozione di sistemi di produzione energetica che riducano le emissioni di carbonio”. Così Enzo Del Vecchio, segretario particolare del presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, in conferenza stampa a Pescara, ha illustrato l’esito dell’avviso pubblico in favore dei Comuni abruzzesi, destinatari di risorse per la promozione dell’economia a bassa emissione di carbonio.

“C’è stata la presentazione delle domande – ha proseguito Del Vecchio – sono già disponibili 3,6 milioni di euro, destinati a 37 comuni, e tra qualche settimana, con una variazione bilancio, renderemo disponibili anche gli altri 3,4 milioni che serviranno per i restanti 35 comuni. Nell’insieme solo 4 comuni che hanno fatto richiesta hanno ottenuto valutazioni pari a zero e dunque non sono rientrati – ha aggiunto – mentre ci sono altri 27 comuni, che sono comunque in graduatoria e per i quali cercheremo di trovare le risorse necessarie, pari a circa 2,6 milioni di euro”. Del Vecchio ha spiegato che “ogni comune riceverà circa 100mila euro, destinati al miglioramento dei sistemi di produzione di energia, sia elettrica che di calore, in grado di generare una riduzione nella produzione di carbonio”.

(ANSA)