Teramo. Palla natalizia di cocaina: arrestato

  - Di Veronica Marcattili

TERAMO – Nel pomeriggio di ieri il personale della Squadra Mobile di Teramo ha tratto in arresto Augert Perfundi, ventisettenne albanese residente in città, perché trovato in possesso di cocaina. Il giovane, fermato per un controllo, aveva con sé una sorta di palla di Natale all’interno del giubbino: i poliziotti hanno subito capito che non si trattava di un banale addobbo natalizio, bensì di cocaina. Ben 110 grammi, pronti ad essere spacciati sul mercato cittadino. Nell’abitazione del ventisettenne gli Agenti hanno poi rinvenuto un bilancino di precisione e materiale uato per il confezionamento delle dosi.

Dopo la formalizzazione degli atti, Perfundi è stato messo a disposizione della Procura della repubblica che ha disposto gli arresti domiciliari.