Teramo, clamorosa gaffe della Provincia…siamo terzi in Italia e invece…

  - Di eli

Bisogna dirlo: con la Provincia di Teramo, non ci si annoia mai. Non avevamo ancora fatto in tempo a riprenderci dal paradossale rifiuto del presidente Catarra al contributo della Tercas per la Bibliteca Delfico (a proposito, lo poteva fare? Vogliamo dire: è lecito che un presidente rinuncia ad una donazione, lecita e pubblica, fatta alla Provincia, quindi a tutti i cittadini? Ed è lecito che lo faccia nell’anno in cui deve aumentare la Rc auto per quadrare i conti?), che subito se ne scopre un’altra.Andiamo per ordine. Ieri mattina, l’Ufficio Stampa della Provincia ha diffuso un  comunicato così titolato: «La Provincia di Teramo vince il bando UPI 2011 con due progetti per i giovaniLa Provincia si aggiudica i primi posti nell’ambito della graduatoria nazionale del bando UPI “Azione provincEgiovani 2011”, iniziativa promossa dal Dipartimento della Gioventù e dall’Unione delle Province d’Italia. Due i progetti finanziati, che puntano su lavoro, ambiente e salute».

Leggi il resto dell’articolo sul Quotidiano La Città, oggi in edicola.