Si “rafforza” la scuola media di Villa Vomano, incorporando altre due scuole

  - Di eli

Villa Vomano, si “rafforza” la scuola media statale “Capuani” della frazione, in controtendenza con polemiche e criticità che avevano segnato, in passato, questa pure  importante realtà scolastica afflitta com’era da carenze manutentive e “rischio spopolamento”. E’ qui, infatti, che approderanno a settembre, con l’avvio del nuovo anno scolastico, anche direzioni e segreterie di altre due scuole medie presenti sul territorio, quelle di Basciano e Penna Sant’Andrea. Un percorso niente affatto scontato, però, quello di essere riusciti  a conservare, in adeguamento alla riorganizzazione dettata dall’assessorato regionale alle politiche scolastiche guidato da Paolo Gatti, le segreterie “fisiche” nel Comune di Teramo, anche perché qualche criticità a cui dare risposte l’edificio scolastico di Villa Vomano la presentava. <<Siamo riusciti infatti – spiega l’assessore alle Manutenzioni, Rudy Di Stefano – a reperire i fondi per realizzare i lavori il cui importo è di 50 mila euro.

Altri dettagli su questo articoli sul Quotidiano La Città oggi in edicola