Piano neve: dalla Regione 400mila euro alle Province

  - Di Veronica Marcattili

PESCARA – La Giunta regionale, presieduta dal presidente vicario Giocanni Lolli, sulla base della legge regionale 12 dicembre 2018 n. 38, denominata “Provvedimenti di carattere urgente” ha approvato, nella seduta odierna, una delibera che prevede un intervento finanziario a favore delle Province a supporto dell’attuazione del Piano neve 2018/2019.

Nello specifico, è stata stanziata una somma di 400mila euro che sarà equamente ripartita tra le quattro Province: 100 mila euro ad ognuna delle quattro amministrazioni provinciali abruzzesi. Tale provvedimento si è reso necessario principalmente a seguito dei mutamenti climatici in atto che hanno determinato, negli ultimi anni, il verificarsi di importanti fenomeni metereologici di natura nevosa, con conseguente formazione di ghiaccio.

Fenomeni che hanno interessato il territorio regionale mettendo a dura prova la circolazione sulle strade e causando gravi e diffusi disagi alla popolazione. Peraltro, l’attuale procedimento di riordino delle Province ha reso maggiormente difficoltoso il reperimento di adeguate risorse da destinare al Piano neve, a fronte di una crescente necessità di interventi per garantire la corretta gestione delle strade, alla luce del costante intensificarsi dei fenomeni nevosi. (REGFLASH)