Mosciano, l’Udc contesta la nomina di Di Sabatino Martina al Ruzzo

  - Di eli

Dura missiva dell’Udc di Mosciano sulla recente nomina al Ruzzo di un esponente dell’Udc che a quanto scrivono i coordinatori locali…non sarebbe un iscritto dell’Udc di Mosciano Sant’Angelo. “Con nostro grande rincrescimento abbiamo appreso della nomina (auspice il coordinatore provinciale U.D.C. di Teramo Dr. Alfonso Di Sabatino Martina) del dottor Martini al Ruzzo – si legge nella nota privata spedita all’on. Casini, Cesa e a tutti i vertici del partito romano – tale nomina e’ stata adottata a titolo esclusivamente personale dal coordinatore provinciale eludendo qualsiasi forma regolamentare di partito. Esprimiamo totale disapprovazione per i metodi usati per la nomina in oggetto. Tuteleremo in ogni sede la nostra immagine e i nostri ideali, scrive l’Udc di Mosciano sul sito internet, del partito e poi giù con una lettera lunga quattro pagine e con in calce 34 firme con la quale accusano il comportamento del coordinatore provinciale dopo la nomina da lui caldeggiata del dottor Martini al Ruzzo.

Continua a leggere l’articolo sul Quotidiano La Città, oggi in edicola