Morra appoggia Chiodi

  - Di Simone Gambacorta

PESCARA – Il Coordinamento regionale di FdI-An si è riunito per definire le alleanze in vista delle elezioni regionali e amministrative del prossimo 25 maggio. «L’assetto tripolare del quadro politico, ormai consolidato, non può tollerare divisioni e dispersione di consensi. Solo l’unità più ampia di forze omogenee su programmi concreti può assicurare il successo. In questa ottica, le forze politiche che hanno dato il sostegno al Presidente Chiodi, intendono garantire la più’ ampia e credibile coalizione per governare l’Abruzzo nei prossimi 5 anni. Il sostegno di Fdi-An alla candidatura di Chiodi risulta determinante per evitare agli abruzzesi l’umiliazione di rivivere la fallimentare esperienza di governo di centrosinistra che ha condotto l’Abruzzo al dissesto finanziario, poi ripianato con i sacrifici delle famiglie abruzzesi». Al termine dei lavori, una delegazione del Coordinamento regionale ha incontrato il candidato governatore per comunicargli convinto e serio sostegno alla candidatura e alla campagna elettorale. «L’incontro con Gianni Chiodi è stato l’occasione per indicare alcune priorità programmatiche da inserire nella futura agenda di governo – hanno detto i vertici regionali di FdI-An –. In particolare i dirigenti di Fdi-An hanno chiesto un chiaro impegno sulla programmazione ospedaliera, le aree interne, l’ambiente e la razionalizzazione della gestione delle aziende partecipate cui occorrerà riservare importanza prioritaria nella stesura del programma». Il coordinamento di FdI-An, al termine dell’incontro, ha indetto per oggi alle ore 18 presso l’hotel duca d’Aosta a Pescara, l’assemblea dei quadri dirigente per l’organizzazione dei prossimi appuntamenti elettorali.

Leggi l’articolo nel quotidiano La Città in edicola