Maltempo: diversi gli interventi dei Vigili del fuoco

  - Di Veronica Marcattili
TERAMO – A causa della nevicata che da ieri sta interessando il territorio teramano, nelle ultime ventiquattrore i vigili del fuoco del Comando di Teramo hanno effettuato 13 interventi. Principalmente per soccorrere automobilisti in difficoltà e rimuovere rami ed altri elementi pericolanti.
Stamattina, intorno alle 10:40, una squadra del distaccamento di Nereto, con un mezzo operativo e un fuoristrada, è intervenuta lungo la SP8, nei pressi di Civitella del Tronto, a causa di un autoarticolato (nella foto fornita dai Vigili del Fuoco) impossibilitato a procedere a causa del ripido e ghiacciato fondo stradale. I vigili del fuoco hanno provveduto a pulire un tratto di strada, tornato ad essere percorribile, anche grazie all’aumento delle temperature,  permettendo al mezzo pesante di riprendere la marcia.
Nella prima mattinata, intorno alle 9:30, una squadra del Comando di Teramo è invece intervenuta in via San Marco, nel quartiere San Benedetto a Teramo, per un principio di incendio scaturito da un televisore collocato nella camera da letto di un appartamento al primo piano di un condominio. L’incendio si è sviluppato dalla tv che una donna di 49 anni ed il figlio di 11 anni stavano guardando. Un vicino è prontamente accorso nell’appartamento e con un estintore a polvere ha spento il principio di incendio. I vigili del fuoco hanno provveduto ad aerare gli ambienti domestici e in particolare la camera da letto e il corridoio, dove si era sviluppato un denso fumo scuro. Le due persone presenti nell’appartamento sono uscite incolumi dalla brutta esperienza che hanno vissuto.