Ladro all’istituto Di Poppa: inseguito ed arrestato

  - Di Veronica Marcattili

TERAMO – Stava rubando gasolio da una cisterna collocata all’interno del cortile dell’Istituto “Di Poppa-Rozzi” di Piano d’Accio, ma è stato colto sul fatto dai carabinieri. In manette, nella notte appena trascorsa, poco dopo le 3, è finito un 36enne di Giulianova (D.M.F.), pregiudicato. I militari della stazione di San Nicolò a Tordino, impegnati in servizi di pattugliamento notturno delle strade, transitando davanti alla scuola hanno notato che il cancello era stato forzato. Hanno così proceduto con un controllo nella vasta area che circonda l’istituto ed hanno visto il ladro che ha subito tentato invano la fuga per le campagne vicine. Inseguito a piedi dai carabinieri, è stato bloccato ed arrestato per furto aggravato.