Il CSI festeggia il suo primo scudetto. Premiata Scerne

  - Di eli

L’Omf Scerne ha conquistato il titolo di campione d’Italia nel Campionato Nazionale di Calcio a 7 targato CSI, categoria Over 35, la cui fase finale si è svolta dal 7 al 10 luglio scorso a Salsomaggiore. Una vittoria che regala lustro al Centro Sportivo teramano che conquista, così, il suo primo scudetto.

E per festeggiare questo importante traguardo, la squadra è stata ospite della Provincia di Teramo, nella cui sede si è svolta la premiazione ufficiale delle squadre che si sono distinte nella stazione appena conclusa. Presenti alla cerimonia, oltre al presidente del Csi Teramo, Angelo De Marcellis, il vice presidente della Provincia Renato Rasicci ed il consigliere provinciale Luca Corona, che si sono complimentati con gli atleti per i grandi successi ottenuti.

Per il calcio 5, categoria juniores, è stata premiata la Nareta Fra della società San Martino di Nereto, mentre per la categoria under 14 Polisportivo (calcio a 5, rugby, tennis tavolo e atletica leggera), la classifica vede nelle prime tre posizioni Grion Pola, Azul e Barca Teramo.