Giulianova, Ciccocelli critica accordo Pdl-Progresso Giuliesi

  - Di eli

Mi ha colpito l’accordo tra PDL Progresso Giuliesi sul tema della movida. La coordinatrice Laura Ciafardoni sostiene che a condizionare la scelta del Sindaco sia stato Mimì Di Carlo. Il sottoscritto, nel giorno del Consiglio Comunale dedicato alla questione, non c’era perché impegnato a Teramo sui temi della sanità (si veda Consiglio Provinciale); soltanto ora rilascio la seguente dichiarazione: avrei votato no al prolungamento di un’ora. Così commenta Roberto Ciccocelli l’accordo stilato di recente tra due forze politiche locali e prosegue: Queste le motivazioni: Giulianova ha il suo riferimento economico nel turismo familiare. Perché cambiare genere di turismo quando le caratteristiche sono state sempre quelle della tranquillità e dell’ambiente? Perché cambiare strategia quando gli avvenimenti proposti dai giovani creano, in luoghi vicini, tanti disagi? Dico questo non possedendo alberghi, chalet e quant’altro ma, attraverso la mia professione, ho avuto modo di toccare da vicino le diverse esigenze. Certamente vanno assecondati anche i giovani ma i proprietari degli chalet devono garantire e rispettare il riposo degli altri non ricordandosi di fare le battaglie a stagione iniziata. Un appello al Sindaco affinchè tali questioni vengano dibattute per tempo