Emergenza Covid-19. Il NurSind: “Subito i tamponi a tutti gli operatori sanitari” 

  - Di Redazione

TERAMO – La Segreteria Territoriale NurSind di Teramo, tenuto conto dell’aumentare di casi positivi al Covid-19 tra il personale sanitario (in Italia ad oggi sono più di 2600 gli operatori sanitari contagiati); considerato che il trend di contagio si conferma anche sul territorio provinciale teramano; al fine di tutelare e garantire la sicurezza di tutti i dipendenti e la salubrità degli ambienti di lavoro, chiede che l’Azienda adotti le misure di prevenzione, protezione e sicurezza idonee a tutelare tutti i lavoratori e, conseguentemente, i rispettivi nuclei familiari dal contagio da COVID19. In particolare chiede

che siano sottoposti al tampone TUTTI gli operatori sanitari e non solo coloro che sono stati a contatto diretto con pazienti risultati positivi.

La richiesta si rende necessaria anche al fine di evitare che si debba fronteggiare, in un immediato futuro, un’emergenza legata alla carenza di personale nell’organico aziendale e che gli stessi operatori sanitari possano diventare veicolo dell’infezione.